Passito di sangiovese

Uve impiegate: 
100% Sangiovese.
Sistema di allevamento: 
manuale in cassette da 15 kg.
Affinamento: 
Le uve, appassite naturalmente in pianta e raccolte ad elevata concentrazione di zuccheri, subiscono diraspapigiatura e la fermentazione alcoolica e' guidata con l'inoculo di lieviti selezionati. Segue alla pigiatura degli acini una breve macerazione sulle bucce per 7-8 giorni in piccole vaschette di acciaio. Alla fine della fermentazione il vino viene sottoposto ad un periodo di affinamento in barriques di rovere francese per circa 10 mesi, utilizzando legno di secondo e terzo passaggio. Al termine di questo periodo il prodotto è travasato in acciaio inox e preparato per l'imbottigliamento. Affina nei locali della cantina in bottiglia per altri 8-10 mesi prima della sua commercializzazione.
Caratteristiche organolettiche: 
Colore: rosso intenso, unghia che vira al granata. Odore: fine, caratteristico da frutta appassita, con note tipiche dei vini sovramaturati su pianta. Aromi che ricordano la dolcezza dei profumi mediterranei, con sentori di mirto, prugna e marasca sotto spirito. Sprigiona minuto dopo minuto tutta la sua complessa intensita' aromatica. Sapore: l'ingresso in bocca e' gentile e piacevole e il palato gioisce al cospetto di un tannino cosi' elegante, dolce e vellutato per questa versione appassita del nostro amato vitigno.
Abbinamenti gastronomici: 
ino dolce da meditazione, può essere degustato a fine pasto con formaggi locali ricchi di sapore di media stagionatura, comunque dolci o dal sapore dolciastro. Non disdegna ovviamente abbinamenti con paste frolle, dolci al cioccolato e pasticceria secca.
Temperatura di servizio: 
12 - 14°
Produzione media annua: 
800

Tipo prodotto: